La street art colora Ragusa. La città diventa con FestiWall una galleria a cielo aperto.

13 settembre 2019

E’ una passeggiata tra l’arte, come trovarsi in mezzo a una collettiva. Un passo e ti fermi ad ammirare un quadro. Riprendi, ed ecco che ti colpisce quell’altro. E’ una continua sorpresa: colori, dettagli, immagini che si incastrano nell’anima in quel museo d’eccezione che è Ragusa.

Polara è bibita ufficiale di Festiwall, il festival internazionale di street art che trasforma il capoluogo ibleo in una speciale galleria contemporanea.

Decine gli artisti provenienti da tutto il mondo che in questi anni hanno prestato il loro genio creativo alla manifestazione, trenta gli interventi realizzati in giro per la città, opere murali, installazioni site specific, recupero di beni comunali in disuso, intere pareti divenute tele giganti su cui dipingere: una spettacolare esposizione a cielo aperto, divenuta ormai compagna fedele della quotidianità cittadina.

Vicina alla cultura, promotrice della bellezza, mecenate della creatività, Polara non può non essere presente. E così i suoi colori, la speciale immagine grafica, ma soprattutto il suo gusto unico diventano frizzanti compagni di un emozionante viaggio nell’arte!


Foto di Marcello Bocchieri per FestiWall