Flessibilità e capacità produttiva

Ampia gamma di bibite e formati, puntualità nelle consegne e solido know how: quella di Polara è una lunga storia all’insegna dei migliori soft drink

Per emergere nel settore beverage, Bibite Polara ha impresso alle proprie attività una notevole flessibilità. Intesa come la capacità di ampliare il menu delle proprie proposte, per dare ai clienti risposte soddisfacenti e presidiare i vari segmenti del mercato beverage, con la bontà dei suoi contenuti.

Impianti nuovi, versatili e ad alta produttività

Sfruttando al meglio la localizzazione geografica, - che permette all’azienda di offrire ai distributori di tutto il sud Italia il migliore equilibrio tra prestazione e valore - l’efficienza e le credibilità di Bibite Polara si possono anche riscontrare nella precisione delle consegne e nella potenzialità produttiva giornaliera (due linee di produzione e una capacità di oltre 500.000 bottiglie), ottenuta grazie all'ampliamento degli impianti, pensati con l’obiettivo di raggiungere la massima flessibilità, per consentire produzioni multiple in un’ottica di assoluta efficienza. E oggi il nuovo stabilimento modicano può contare su 2500 mq dedicati alla produzione e all’imbottigliamento di tutti i principali formati in PET e in vetro.

Logistica e pallettizzazione

Completano le performance aziendali: gli ampi magazzini per lo stoccaggio dei prodotti finiti, con capienza di oltre 4000 pallet e i sistemi informatici che permettono la più avanzata gestione industriale e il monitoraggio di ciascuna delle fasi produttive. Tutto ciò si traduce in garanzia, per il consumatore, di una totale affidabilità dei prodotti Polara, con un livello di efficienza che solo le aziende leader del beverage sono in grado di proporre.